Corrosione

Quello che ho dentro non ha forma, spazio, tempo.
Quello che ho dentro muove, invade, ingombra.
Quello che ho dentro, sai, si nutre dei miei ieri; mi rende faticoso il vivere ogni domani.

Annunci

5 pensieri su “Corrosione

  1. Gas che si espande, tende le pareti dell’aerostato senza però farlo alzare da terra.
    Inquietudine di un paio d’ali che non capiscono come si fa a volare.
    Le congiunzioni uniscono mentre i punti separano. Tra di loro, sospesi sospendono e riempiono quell’aerostato che non si muove, rattrappiscono quelle ali che non fanno volare.
    Gli elementi ci sono tutti: “ieri” dovrebbe trattenere ed invece spinge, “domani” dovrebbe attendere ed invece sfugge.
    Con poche righe hai sintetizzato ed esemplificato uno stato difficilissimo da spiegare.
    Un abbraccio
    brigi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...