Pessima

Sì, hai capito bene bambina mia: sei pessima!

Sei pessima perché oggi compi sei anni e vorrei fossero sei mesi: quelli che ce ne stavamo sul lettone, io e te, a lallare e ghegheggiare e pestare ditine su tasti colorati di quegli strani giochistrumenti musicali pieni di animaletti e versi da imparare mentre a movimenti sconnessi, rotolamenti, mangiucchiapiedini e scalate sui cuscini tentavi di esplorare il mondo che ti sembrava magico, arcobalenato e stelleincielo e grandilune, intanto che io ti guardavo e mi eri l’universo; e invece no! Continua a leggere

Annunci

Usiamo

Usiamo rinunziare a tutto, noi, e della rinuncia sappiamo fare campi da coltivarci dentro il mondo.
Usiamo rinunziare a tutto senza battito d’occhi, senza versare lacrime che rivelino dolore alcuno, rendendo il nulla che ci viene incontro cielo terso, da costruirci gli orizzonti del domani. Continua a leggere

Siamo

Siamo gli spazi che si espandono e contraggono dentro l’inesorabile circolo del tempo.
Noi siamo dei, mortali, morali e immorali.
Siamo quello che siamo nel fluire vorticoso di una natura indegna che ci ha resi schiavi del mondo, prigionieri di noi. Continua a leggere